Il Ponte Calafuria chiude ai mezzi pesanti

Il ponte di Calafuria, uno dei tratti più suggestivi dell’Aurelia sul litorale toscano, dovrà chiudere al transito dei mezzi pesanti oltre 3,5 tonnellate. E’ la prescrizione che i vigili del fuoco hanno inviato agli enti competenti dopo un sopralluogo effettuato ieri insieme a tecnici della Protezione Civile di Livorno è dell’Anas. “Dal sopralluogo effettuato ‘a vista’ e in modo speditivo – spiegano i vigili del fuoco – non sono emerse criticità tali da configurare pericoli imminenti di danni strutturali. Tuttavia sono stati evidenziati fenomeni di ammaloramento dovuti a corrosione superficiale delle armature del calcestruzzo armato con distacchi di copriferro. Tale ammaloramento, nel tempo e sotto l’azione degli agenti salini, può andare incrementandosi”. I vigili del fuoco invitano la proprietà ad effettuare ulteriori e più approfonditi accertamenti. In attesa degli esiti i vigili del fuoco ritengono necessario “interdire” il transito ai mezzi oltre i 35 quintali.