Il Presidente della Fondazione Versiliana ringrazia il pubblico del Teatro Comunale di Pietrasanta :“la paura non fermi lo spettacolo”

Pietrasanta (LU) – In questi giorni in cui il panico da Coronavirus tiene in scacco l’Italia, le manifestazioni vengono annullate e gli eventi cancellati con un colpo di spugna, la Fondazione Versiliana ha messo in scena al Teatro Comunale di Pietrasanta, il settimo spettacolo della sua stagione invernale, applaudito e apprezzato da tanti spettatori.

“Il pubblico – spiega il presidente della Fondazione Versiliana Alfredo Benedetti – non è mancato nonostante il clima di comprensibile preoccupazione generato dalla situazione sanitaria del nostro Paese. Sono contento che gli abbonati e gli spettatori del nostro teatro, in mancanza di dati di reale rischio nel nostro territorio, non si siano lasciati condizionare dalla paura e per questo vorrei ringraziare uno ad uno chi è stato con noi l’altra sera. L’attenzione e il rispetto delle norme comportamentali devono sicuramente rimanere più che mai punti fermi, ma il panico ingiustificato generato talvolta anche da fake news sensazionalistiche non deve fermare, laddove non ci sono reali pericoli, lo spettacolo e le manifestazioni culturali che sono il cuore della nostra società. Come presidente di una della istituzioni culturali più importanti del nostro territorio, vorrei lanciare un messaggio di fiducia nelle istituzioni a partire dalla Regione Toscana e dal nostro sistema sanitario che tutelano la nostra salute e ci preservano da rischi senza cedere all’avvelenamento della vita sociale, dei rapporti umani e all’imbarbarimento del vivere civile. Oltre al pubblico vorrei ringraziare anche tutta la compagnia di attori che ha recitato in “Tartufo” a partire dai protagonisti Giuseppe Cederna, Vanessa Gravina e Roberto Valerio e tutto il nostro staff che ha collaborato alla realizzazione dell’evento e vorrei sin da ora invitare tutti al prossimo spettacolo “Coast to coast” con Rocco Papaleo che sarà in scena il 5 marzo nel nostro teatro. La paura non deve fermarci.”