“Il Presidente della Regione Rossi ed Estar hanno gravi responsabilità per aver selezionato aziende senza i minimi requisiti. Adesso non possono fare le vittime”

“Non si tratta soltanto di acquisti incauti, Rossi ed Estar hanno gravi responsabilità per aver selezionato, con affidamento diretto, aziende senza i minimi requisiti. Non possono smarcarsi dalle loro responsabilità, adesso non possono fare le vittime -dichiara il Consigliere regionale Paolo Marcheschi (Fdi)- Come possiamo fidarci di persone che hanno dato l’affidamento diretto a ditte non all’altezza e non in grado di onorare le commesse ricevute per milioni di euro? Gravissimo poi che tali mascherine non certificate e illegali siano state distribuite ai cittadini e persino ai medici in prima linea negli ospedali. Le credenziali di tali ditte e società erano facilmente riscontrabili. Non solo hanno affidato incarichi senza alcuna gara ma, incautamente, non hanno neppure verificato la qualità del fornitore. Chi fa ordini così importanti per il pubblico ha il dovere di accertarsi se l’azienda, che ha ricevuto l’appalto, sia in grado di rispettare gli accordi e fornire un prodotto di qualità”.