“Il sindaco di Forte dei Marmi guarda e non vede, quello di Alassio guarda, vede e interviene”

0

FORTE DEI MARMI – “Il sindaco di Forte dei Marmi guarda e non vede, il sindaco di Alassio guarda, vede e interviene” Così la consigliera regionale della Lombardia di Fuxia People, dottoressa Teresa Baldini, interviene sulla situazione di degrado che riscontra sempre più nella sua città natale, da sempre considerata come ‘il salotto buono della Versilia’.

“Alberto Canepa, primo cittadino di Alassio, ha stilato un’ordinanza con la quale vieta agli extracomunitari privi di regolare certificato sanitario attestante la negatività da malattie infettive e trasmissibili, di insediarsi anche occasionalmente sul territorio comunale, un’azione di buon senso a tutela della salute dei propri cittadini e un buon esempio di come dovrebbe comportarsi un sindaco – sottolinea Baldini – Buratti invece (oltre a dirsi disponibile ad aprire le porte ai profughi) non fa niente per evitare le situazioni di non rispetto delle regole che favoriscono il degrado sul territorio comunale”.

“Ne è un esempio la presenza nelle immediate vicinanze di un locale storico come la Capannina e di diversi ristoranti di altissimo livello di un furgone dove, senza permessi, viene venduta la porchetta – chiude Baldini – Il Sindaco dovrebbe intervenire e invece fa finta di non vedere. Il porchettaro crea danno d’immagine ai locali e possiamo anche parlare di concorrenza sleale”.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: