Il sole bacia i belli, Miss Italia al Carnevale di Viareggio: omaggio alla “Drag Queen” con Regina Miami

VIAREGGIO – Il sole bacia i belli, dice il vecchio saggio: e la bellezza, oggi, con Miss Italia ospite del terzo corso di Carnevale, ha illuminato i viali a mare gremitissimi di gente ad ammirare i giganti di cartapesta. Alice Rachele Arlanch, eletta lo scorso anno la più bella d’Italia, diplomata al liceo classico e studentessa alla facoltà di Giurisprudenza, futuro avvocato, occhi verdi e sorriso straordinario, dopo il saluto dalla tribuna ha partecipato alla festa, salendo sui carri, primo tra tutti “Proxima Ventura, della famiglia Lebigre. Un corso, quello di oggi, portatore di messaggi di pace e solidarietà, dedicato ad AISM, l’Associazione Italiana Sclerosi multipla che ha sfilato col carro “No tu no”, e con la presenza anche di una rappresentanza di Amnesty Iternational, il movimento che dal 1961 si batte per la difesa dei diritti umani, sul carro “In un mondo che priginiero è”. Tra gli ospiti in tribuna Roberto Speranza, di Liberi e Uguali, assieme al sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro, il sindaco di Firenze Dario Nardella, con parrucca rigorosamente viola, e Regina Miami, la famosa drag queen dalla parrucca azzurra, un mito nel mondo Lgbt, per anni indiscussa animatrice del Mamamia sulla Marina di Torre del Lago, che ha sfilato con la maschera isolata di Rodolfo Mazzone a lei dedicata. Oltre 600mila euro l’incasso odierno. Un record, anche grazie alla giornata soleggiata e con temperature miti che ha richiamato sui viali a mare di Viareggio il pubblico delle grandi occasioni.  Martedì 13 è in programma il quarto corso mascherato in notturna, a partire dalle 17.00. Sabato 17 febbraio, con inizio alle 17.00, la conclusione del Carnevale 2018 con la proclamazione dei vincitori.

(FOTO DI LETIZIA TASSINARI)