In Toscana cresce l’imprenditoria femminile: +1,5% nel primo trimestre 2015

0

FIRENZE (di Edoardo Altamura) – L’imprenditoria femminile in Toscana ha registrato un incremento dell‘1,5% nel primo trimestre del 2015. E’ quanto si evince dai dati pubblicati dell’Osservatorio sull’Imprenditoria Femminile realizzato dall’Ufficio studi di Unioncamere Toscana e frutto della collaborazione con il Settore imprenditoria femminile e politiche di genere della Regione. Vengono considerate imprese femminili quelle in cui la partecipazione femminile è superiore al 50%.

Con 93.514 imprese, pari al 22,8% del sistema imprenditoriale toscano, la Regione si colloca al quarto posto della classifica nazionale per crescita delle imprese di genere. Il tasso di crescita che è stato registrato nei primi tre mesi, +1,5%, equivale a quasi quattro volte quello dell’imprenditoria non femminile che è pari a +0,4%.

Relativamente alle imprese femminili è da notare che c’è stato un incremento sia in quelle giovanili che in quelle guidate da donne straniere in rapporto allo stesso periodo dell’anno precedente. Per le aziende delle under 35 la crescita è pari allo +0,7% e per quelle di imprenditrici straniere al +7,0%.

Il settore in cui la maggior parte delle donne, il 66% del totale, decide di investire è quello dei servizi, nel quale il commercio conta più di 25.000 aziende ed il turismo 9.500. Non vanno però tralasciate le imprese industriali, che al momento sono quasi 12.000 e che sono capeggiate da quelle operative nel mondo della moda, quelle di trasformazione alimentare, quelle che si dedicano ai prodotti in metallo e quelle artigiane. Tutte hanno infatti registrato un andamento positivo.

Con la pubblicazione di questi dati dell’Osservatorio, Andrea Sereni, Presidente di Unioncamere Toscana, ha sottolineato che “l’imprenditoria femminile può ancora ambire ad ampi margini di sviluppo che, se colti, potrebbero essere importantissimi per dare nuovo slancio all’economia, in termini di occupazione e di crescita”.

Il rapporto del primo trimestre di quest’anno e altri rapporti precedenti sono disponibili a questo link.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: