Incendio un un capannone occupato abusivamente: i pompieri trovano un cadavere carbonizzato

0

FIRENZE – Incendio in un capannone industriale, occupato abusivamente da una decina di persone di etnia rom, di via del Ponte a Giogoli, nella zona dell’Osmannoro a Sesto Fiorentino. Quando sono divampate le fiamme, tutti sono corsi all’esterno. La vie della zona sono state chiuse al traffico per consentire le operazioni di spegnimento da parte dei vigili del fuoco di Firenze, intervenuti sul posto con autobotti, autoscale e con una squadra del Nucleare biologico chimico e radiologico. A supporto anche due autobotti dei comandi di Prato e Pistoia. Da accertare le cause del rogo. Spente le fiamme i pompieri hanno trovato i resti di un corpo carbonizzato. A perdere la vita è stato un 27enne rumeno, ipovedente, che probabimente non ce l’ha fatta a fuggire in tempo come invece hanno fatto gli altri.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: