Incendio a Villa Massoni, la struttura era sotto sequestro

0

MASSA – Incendio a Villa Massoni a Massa. La villa, come si ricorderà,  nel giugno del 2015 fu sottoposta a sequestro dai carabinieri per la tutela patrimonio culturale di Firenze insieme al nucleo di Massa. I proprietari erano stati accusati di “danneggiamento al patrimonio archeologico, storico o artistico nazionale” come previsto dell’articolo 733 del codice penale ( LEGGI ANCHE: Riprendono gli appuntamenti estivi del Circolo Lobster russian corner: si parla di villa Massoni ). Nell’occasione venne nominato custode il professor Casonato, comproprietario, che ieri aveva denunciato la presenza di persone nel parco, prima che di sviluppasse il rogo. Sul posto sia i vigili del fuoco che le forze dell’ordine. Nel parco è stato ritrovato un trattore rovesciato, da dove, probabilmente, si sono propagate le fiamme.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: