Incontri musicali, Andrea Moretti ospite di Opera Caffè: ecco il Trittico

0

VIAREGGIO – ( di Alessandra Delle Fave ) – Il regista Andrea Moretti ospite di Opera Caffè. Proseguono gli appuntamenti al Palace Hotel (Via Flavio Gioia, 2. Viareggio, Lucca) con gli incontri musicali promossi dalla Fondazione Festival Pucciniano preludio alla 61° stagione del Festival dedicato al compositore toscano che si aprirà il 24 luglio sulle rive del Lago di Massaciuccoli, a Torre del Lago (Lu) con Tosca. Dopo aversvelato alcuni dei lati meno noti e più profondi dell’incompiuta Turandot, l’incontro in agenda mercoledì 1 luglio (inizio ore 19.00. Ingresso libero) è dedicato a Il Trittico. Interpreti i giovani dell’Accademia del Festival ancora e nuovamente protagonisti degli intermezzi lirici che accompagneranno il nuovo appuntamento con le interpretazioni di Marta Torbidoni, Myrto Bocolini e Roberto Ferraro e Vincenzo De Lucia (pianoforte) di alcune delle arie più famose come O mio babbino caro dal Gianni Schicchi, Senza mamma da Suor Angelica e Hai ben ragione da Il Tabarro.

Già regista de La Bohème, nell’allestimento che debuttò nel 2000, Moretti ha fondato nel 2004 l’accademia dello Spettacolo per Bambini e Ragazzi Policardia Teatro e nel 2010 il Centro di Creazione Internazionale Policardia Teatro diretto dai maestri internazionali Bruce Myers, Mamadou Dioume, Corinne Jaber dei quali è collaboratore. E’ stato allievo di I Made Jimat, Conrad Bennet, Yoshi Oida, Tapa Sudana. Ha diretto negli ultimi anni: L’Amore all’età di Giulietta da Shakespeare, Pianeta da Carriere, Pedro e il Capitano di Benedetti, Un caso difficile da McCarthy, Le Serve di Genet.

I prossimi appuntamenti: venerdì 3 luglio con il concerto-tributo a Igor Mitoraj nella Chiesa di S. Agostino a Pietrasanta e domenica 5 luglio con Opera Spritz nel Parco della Musica del Gran Teatro all’aperto Giacomo Puccini.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: