Incubo eroina, trovata morta una donna con la siringa ancora nel braccio

MONETECATINI – incubo droga a Montecatini. A pochi passi dal cimitero comunale, una donna di 54 anni è stata trovata senza vita con ancora la siringa nel braccio, probabilmente a causa di una overdose. E’ stato un passante a dare l’allarme. La donna era in compagnia di un’altra persona, incosciente ma ancora in vita. Sul posto sono giunti immediatamente i Carabinieri e i volontari del 118, che hanno preso in carico la persona in vita.

Un dramma dovuto all’assunzione di eroina, droga che negli ultimi tempi sta tristemente vivendo una grande escalation nello spaccio e nei consumi anche in Valdinievole. Solo un anno fa, un uomo montecatinese morì per probabile overdose da eroina vicino all’ippodromo Sesana.