Infilzato da una rete metallica mentre passeggiava sul lungomare

FORTE DEI MARMI- Un uomo di 65 anni è rimasto letteralmente infilzato in una recinzione metallica, che sarebbe caduta improvvisamente mentre passeggiava sul viale a mare all’altezza dell’area luna park a Vittoria Apuana. Il fatto è successo intorno alle 15: l’uomo – un noto libero professionista impegnato in politica – stava camminando sul lungomare come ormai consuetudine e – stando a quanto lui stesso ha raccontato – mentre stava attraversando la passerella pedonale, una rete in ferro di proprietà comunale gli è finita addosso.

E un tondino sporgente gli si è praticamente conficcato nell’avambraccio. L’uomo, sanguinante e dolorante, ha chiesto aiuto, e alcuni passanti si sono fermati e hanno allertato polizia municipale e 118. La rete infatti era rimasta parzialmente agganciata e collassata nella parte centrale dove c’erano ancora le evidenti tracce dell’avvenuto ‘contatto’ con il braccio. Su disposizione dei vigili la recinzione è stata rimossa e l’area è stata rimessa in sicurezza poco dopo. Il libero professionista è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale Versilia e sottoposto alle cure del caso.