Inseguimento nella notte a Viareggio, auto sfonda un campeggio

VIAREGGIO – I carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Viareggio hanno intercettato l’auto ferma in zona Palazzetto dello sport. Quando i militari hanno estratto la paletta e sfanalato alla macchina, il giovane alla guida ha inchiodato il piede sull’acceleratore e s’è dato alla fuga. Attraversando a tutta velocità Darsena ed ex Campo d’Aviazione, lungo la via Indipendenza.

In fondo alla quale il mezzo ha tirato dritto a circa 140 chilometri, andando a sfondare la cancellata del camping Viareggio, travolgendo l’auto della vigilanza privata e danneggiando la veranda dell’accettazione. Per fortuna, poco prima, il guardiano notturno era uscito dalla propria auto per il consueto giro di sorveglianza a piedi. I carabinieri hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza e resistenza il guidatore dell’auto, un ventenne di Torre del Lago in compagnia di un coetaneo della stessa frazione. Il conducente aveva un tasso alcolemico di 1,8. La patente è stata ritirata e sarà revocata.