Insulti antisemiti su Facebook: l’Hockey Forte annuncia il silenzio stampa

FORTE DEI MARMI – “A seguito del post pubblicato su facebook riferentesi ad Anna Frank, ribadiamo la nostra ferma condanna nei confronti di persone e situazioni che, anche per semplici atteggiamenti goliardici, non dimostrino il profondo rispetto dovuto sempre, comunque e a prescindere nei confronti della Shoah, confermiamo altresì la totale estraneità dell’ Hockey Forte nei confronti di tali situazioni”.

La nota congiunta arriva dai presidenti Piero Tosi e Antonio Agostini:

“Tale estraneità vorremmo fosse condivisa anche dagli organi di stampa, o quanto meno preventivamente valutata e consideriamo lesiva nei confronti dell’immagine e della reputazione, ma ancor di più dei principi morali dell’ Hockey Forte l’equazione che talvolta troppo sbrigativamente accosta il nostro sodalizio a suddetti fatti.

Dicendoci dispiaciuti per i rapporti di forte collaborazione sempre avuta con molti operatori e amici, ci vediamo pertanto nostro malgrado costretti ad adottare una forma di silenzio stampa, ritenendo in questo modo di voler dare un segnale forte a tutto l’ambiente, inoltre dovuto per la tutelare tutto ciò che gravita attorno all’hockey Forte: dai nostri tifosi, di cui si possono ricordare numerose iniziative umanitarie e di solidarietà, ai nostri sponsor e a tutte le
persone che lavorano per noi e che niente hanno a che fare con tali implicazioni, per finire alle Associazioni e alla Pubblica Amministrazione che da sempre ci ha dimostrata forte collaborazione.

Per il rispetto delle norme contrattuali sottoscritte, è consentito ai nostri tesserati rilasciare interviste all’emittente DiTv, nostra esclusivista, nei limiti del solo ambito sportivo e da persona precedentemente autorizzata dalla Società, mentre non è consentito a tutti i tesserati della ASD Hockey Club Forte dei Marmi e a tutti i componenti del direttivo VHF rilasciare interviste o dichiarazione alcuna agli altri organi di comunicazione.

Più in generale, il solo ed unico autorizzato a parlare, è Antonio Agostini, presidente del VHF Hockey Forte Versilia, che unitamente al sottoscritto Piero Tosi, presidente dell’Hockey Club Forte dei Marmi, sottoscrivono il presente comunicato, con l’auspicio che quanto prima si creino i presupposti per ritornare alla normalità e riprendere in modo ancor più sereno e collaborativo di prima i nostri rapporti con l’informazione soprattutto locale”.

Lascia un commento