Intossicati in chiesa 8 bambini e 4 adulti. Monossido di carbonio la probabile causa

Otto bambini e quattro adulti sono rimasti intossicati per le esalazioni da monossido di carbonio nella chiesa di Castellina in Chianti, nel Senese. È successo ieri mattina, domenica 23 dicembre: i bambini e gli adulti presenti hanno accusato malori. Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorritori del 118 che hanno trasportato gli intossicati all’ospedale Le Scotte di Siena. Le loro condizioni non destano preoccupazioni. Gli adulti sono già stati dimessi nella giornata di ieri, i bambini invece sono stati trattenuti in osservazione pediatrica per precauzione. I vigili del fuoco stanno effettuando accertamenti per valutare se le cause dell’incidente possano essere ricondotte ad un cattivo funzionamento dell’impianto di riscaldamento.