Investita da un’auto, la canina perde la vita: inutile l’intervento degli agenti della Polstrada che l’hanno portata dal veterinario

LUCCA – Investita da un’auto sul viale Giusti, la canina, tre anni, è morta. I due agenti della Polstrada di Lucca, Gianluca Pantaleoni, sovrintendente capo, e Alessandro De Piano, assisntente capo di pattuglia, hanno tentato di salvarle la vita, portandola d’urgenza in una clinica veterinaria, la San Concordio, aperta h 24, ma il loro gesto d’amore non è bastato. La 4 zampe, Peggy, a passeggio con la padrona, era sfuggita dal prato dove la sua mamma umana l’aveva sciolta per giocare, e spaventatata da un altro cane era poi scappata e finita in strada. travolta violentemente, e ferita gravemente. Purtroppo non ce l’ha fatta.

 

 

 

Lascia un commento