IV Memorial Vincenzo Simonini: Diletta Carli sarà madrina dell’evento

VIAREGGIO – (di Stefania Bernacchia) Si è svolta questa mattina presso il Museo della Marineria di Viareggio la conferenza stampa di presentazione della IV edizione del Memorial Vincenzo Simonini, che si svolgerà nei giorni sabato 10 e domenica 11 giugno p.v.

La manifestazione, fortemente voluta da Assonautica Lucca-Versilia, vuole ricordare l’Ufficiale di Marina Vincenzo Simonini, il Tenente di Vascello versiliese -promosso a Capitano di Corvetta per meriti di servizio- deceduto il 19 aprile del 2012 durante l’attivita di simulazione di ammaraggio a mare con elicottero nella piscina della base di Luni- Maristaeli, all’eta di 37 anni.

Grandi novità e importanti riconoscimenti per questa edizione 2017, in primis la presenza della campionessa di nuoto Diletta Carli. Versiliese doc, la Carli sarà presente domenica 11 giugno quando, a partire dalle ore 14.00, saranno effettuate le premiazioni degli atleti risultati vincitori della tappa della Coppa Italia di nuoto pinnato di fondo. Riconfermata anche per questa edizione la gara nazionale di orientamento subacqueo, grazie alla preziosa collaborazione con l’Associazione di Nuoto Pinnato Kama Sub di Camaiore.

Altra importante novità di quest’anno è stato il lancio del Concorso di disegno “Trofeo Medusa” riservato alle scuole primarie del Comune di Camaiore: la giuria, con non poche difficoltà data la bravura degli studenti e l’originalità del materiale ricevuto, ha dichiarato vincitrice la Classe V D dell’Istituto Comprensivo ‘F. Gasparini’.

Gli studenti hanno elaborato graficamente un bozzetto del trofeo che sarà assegnato all’atleta più giovane partecipante alla gara di nuoto e verrà realizzato in stampa 3D grazie alla collaborazione con l’azienda Dreams’Realizer di Lucca; inoltre riceveranno un buono del valore di € 200,00 in materiale di cancelleria offerto dalla cartoleria L’arcobaleno di Camaiore. Infine agli alunni sono stati consegnati dei gadget gentilmente offerti da Alleanza Assicurazioni.

Quest’anno, in occasione del convegno di apertura della manifestazione, verrà consegnato un defibrillatore al Porto spiaggia Campus Maior di Lido di Camaiore, acquistato grazie ad una raccolta fondi lanciata in nome di Vincenzo Simonini durante della scorsa edizione del Memorial, il tutto grazie alla collaborazione con l’Associazione Roberto Pardini.

Presenti alla conferenza di questa mattina il Presidente di Assonautica Lucca-Versilia Alessandro Cinquini, che ha espresso parole di ringraziamento nei confronti delle Amministrazioni comunali che fin dal primo anno si sono dimostrate interessate al Memorial, a tutti gli Enti che hanno apportato il loro contributo e agli sponsor della manifestazione, senza il supporto dei quali sarebbe stato impossibile organizzarla. Ha inoltre voluto ricordare l’Ufficiale di Marina prematuramente scomparso, con parole di ammirazione e amicizia.

Presenti inoltre i delegati delle Amministrazioni dei Comuni di Massarosa, con il Vice-Sindaco Damasco Rosi, Viareggio, con il Consigliere Carlo Lippi e Camaiore, nella persona di Carlo Alberto Carrai, Assessore al Turismo. Tutti hanno voluto ricordare Vincenzo Simonini come una persona di grande spessore umano, un amante della natura (del mare in primis), dello sport, un ragazzo pieno di vita ed energia che ha trasmesso a coloro che lo hanno conosciuto ed amato la voglia di vivere, di inseguire un sogno e tentare con tutte le proprie forze di realizzarlo. Il Memorial ha proprio questo intento, afferma il Vice Comandante della Capitaneria di Porto di Viareggio Federico Giorgi, quello di trasmettere anche ai più giovani l’amore per la vita, per il mare e per l’attività fisica attraverso lo sport, valori nei quali Vincenzo credeva profondamente e lo dimostrava in ogni suo gesto.

Il Memorial Vincenzo Simonini desidera commemorare non solo la sua figura di Ufficiale di Marina, ma anche di sportivo con una grande passione per il nuoto a livello agonistico ed è pertanto una grande soddisfazione che per questa sua quarta edizione la Federazione FIPSAS abbia voluto assegnare alla manifestazione una tappa della Coppa Italia di nuoto pinnato di fondo e riconfermato la gara nazionale di orientamento subacqueo.

Ad aprire questa edizione 2017 sarà il convegno “Turismo nautico e sostenibile” in programma sabato mattina presso il Museo della Marineria di Viareggio. Nel pomeriggio, invece, è prevista la gara di orientamento subacqueo presso il laghetto Le cave a Massarosa.
Domenica il Memorial proseguirà con l’evento clou: la gara di nuoto pinnato di fondo sul percorso di 2 Km di fronte il porto spiaggia a Lido di Camaiore che nelle precedenti edizioni ha visto partecipare un centinaio di atleti di una decina di diverse società, provenienti da tutta Italia. Alla premiazione interverrà come madrina d’eccezione la campionessa di nuoto Diletta Carli.

La manifestazione è patrocinata da Marina Militare, Regione Toscana, Toscana Promozione Turistica, Provincia di Lucca, Camera di Commercio di Lucca, Comune di Viareggio, Massarosa e Camaiore e FIPSAS e si avvale del supporto di numerosi sponsor che consentono di coprire le spese organizzative.
Programma quarta edizione“ Memorial Vincenzo Simonini “   10 / 11 Giugno 2017

Sabato 10 Giugno 2017

  • Ore 10.00 Convegno “Turismo nautico e sostenibile” e presentazione “Trofeo Medusa” – Museo della Marineria Viareggio;
  • Ore 15.00 Campionato italiano elite di Orientamento Subacqueo – loc San Rocchino – Massarosa ;
  • Ore 20.30 cena di gala presso Grand Hotel & Riviera- Lido di Camaiore

 Domenica 11 Giugno 2017

  • Ore 10.00 Gara nazionale di nuoto pinnato- II Tappa di Coppa Italia, organizzata in collaborazione con l’associazione Kama Sub di Camaiore; raduno degli atleti al Porto Spiaggia “Campus Maior”, Lido di Camaiore:
  • Ore 11.20 partenza 1° categoria mt 1000
  • Ore 11.40 partenza Master mt 2000
  • Ore 12.30 partenza assoluti mt 2000

Per info: pagine Facebook di Trofeo Memorial Vincenzo Simonini e di Assonautica Lucca Versilia.

 

Alessandro Cinquini, Presidente Assonautica Lucca-Versilia, introduce le novità della IV edizione del Memorial Vincenzo Simonini:

 

Lascia un commento