La Befana di Capezzano fa record di presenze

CAPEZZANO – Grande successo per l’edizione 2016 dell’oramai tradizionale appuntamento con la Befana di Capezzano, svoltosi lo scorso 5 gennaio sulla via Italica: record di presenze e di gruppi, con pubblico entusiasta.

«Questa manifestazione è giunta oramai alla 16ª edizione, e i numeri di quest’anno sono stati decisamente strepitosi» spiega Alessandro, titolare del Bar Ettore, una delle attività della via Italica e via Masini che unite sotto la sigla de “Le Botteghe della Befana”, una sorta di centro commerciale naturale, organizzano la festa che esalta la tradizione capezzanotta dell’epifania, molto sentita nel paese e che attira visitatori da ogni parte della Versilia, e non solo.

Oltre al grande numero di visitatori, quest’anno record di partecipazione anche per i gruppi folkloristici di suonatori e cantori con befane e befanotti, ben 14, che girano per il paese e che sono parte fondamentale della festa. «Ai gruppi va un sentito ringraziamento per la partecipazione oltre ogni previsione e per l’impegno che hanno messo nelle loro esibizioni, cosa che ha contribuito in modo determinante alla riuscita dell’evento – ci tiene a dire Alessandro – dalle 19,30 all’1,30 questi gruppi si sono alternati per le strade e nei locali nonostante pioggia e freddo, nel pieno spirito della festa. Anche il pubblico ha sconfitto il brutto tempo pur di essere presente».

La festa della Befana di Capezzano è anche un’occasione per fare del bene: ogni bottega del tracciato offre una sorta di punto ristoro ad offerta libera, ognuna in base alle sue specialità, il ricavato verrà devoluto in beneficenza.

L’appuntamento è per l’edizione 2017, quando si cercherà di bissare, e perché no, superare, il record di quest’anno.

 

 

Lascia un commento