La Presidente del Rotary Club Viareggio-Versilia consegna i buoni spesa Coop Tirreno al Sindaco Del Ghingaro

VIAREGGIO – È una vera e propria gara di solidarietà quella a cui stanno partecipando i soci dei 66 Rotary Club del Distretto 2071 (Toscana), anche con l’ausilio dei giovani dei Rotaract, per aiutare le loro comunità ad affrontare la pandemia del Coronavirus in quella che è stata definita una sfida senza precedenti. Il Governatore Massimo Nannipieri in una sua lettera aveva evidenziato che “il Rotary non può rimanere passivo come soggetto di impegno e solidarietà, che cerca sempre di individuare azioni di servizio verso la comunità ed i suoi maggiori bisogni sanitari e sociali tantopiù in questo tragico momento”.

La risposta è stata immediata e concreta e sono stati realizzati progetti per un valore che ha già superato un milione e 300 mila euro a livello nazionale che ha permesso la donazione di 28 speciali unità, due delle quali destinate agli ospedali di Careggi e Cisanello.

Solo in Toscana infatti sono stati superati i 500mila euro complessivi di donazioni.
In particolare il Rotary Club Viareggio Versilia, dopo un primo intervento a favore dell’Ospedale Versilia ha raccolto, con il contributo di Coop Tirreno 11.000,00 euro in Buoni Spesa (nell’immagine il momento della consegna da parte della Presidente Marina Gridelli al sindaco di Viareggio, Giorgio Del Ghingaro) che verranno distribuiti nei 7 Comuni della Versilia con la collaborazione degli Assessorati al Sociale e delle Associazioni di Volontariato che operano sul territorio.