La fine di Viva Viareggio Viva nella riflessione dell’avvocato Giuseppe Dati

0

VIAREGGIO – “Il comunicato di scioglimento di Viva Viareggio Viva, che lamenta la assenza di spazi di confronto politico in città, stimola qualche riflessione. Dispiace, sinceramente, che una interessante realtà del civismo viareggino sia giunta al capolinea”. E’ l’avvocato Giuseppe Dati, commissario del Pd, che parla: “Dispiace soprattutto perché la città ha bisogno di presenza civica e di partecipazione democratica. Il dissesto richiede, secondo noi, il maggior coinvolgimento possibile del civismo, dell’associazionismo, della solidarietà. La crisi che attanaglia Viareggio, che sta vivendo uno dei periodi più bui della sua storia, richiede anche il coinvolgimento e partecipazione democratica, che invece scarseggia. VVV attribuisce la responsabilità alla amministrazione comunale e ai media. Non c’è dubbio che, purtroppo, l’amministrazione comunale abbia fatto del rifiuto del confronto e del dialogo uno dei tratti distintivi della sua identità, e che la crisi dei media tradizionali ne limiti e condizioni la capacità di partecipare alla formazione di una opinione pubblica matura. Tuttavia questo non basta a spiegare il fenomeno: va considerata anche la crisi dei partiti e delle altre organizzazioni in cui solitamente si è articolata la nostra società. Guardando perciò, in primo luogo, in casa nostra, abbiamo iniziato un lavoro di ricostruzione, sottraendo il PD a fenomeni di vera e propria falsificazione del processo democratico, fatto perfino di tessere “fatte in blocco”. Curiosamente, alcuni commentatori non criticavano quel fenomeno degenerativo della democrazia, ma criticano invece oggi l’opera di pulizia che è stata fatta. Oggi il PD Viareggio è però in grado di confrontarsi serenamente al proprio interno, nel prossimo congresso di confrontarsi con tutti gli interlocutori ce ci sono in città e dare un contributo alla riapertura di spazi di democrazia e partecipazione. La rinascita della città passa anche dal rifiorire di spazi di partecipazione, di iniziativa, di presenza. Perciò invitiamo coloro che avevano dato vita alla esperienza di Viva Viareggio Viva a valutare se non possano trovare nel PD rinnovato quello spazio politico di cui sono, giustamente, in cerca”.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: