Ladro rapina un supermercato minacciando con un coltello il direttore

FIRENZE – Ha rubato alla Coop di piazza Leopoldo a Firenze. Poi ha tentato la fuga, minacciando con un coltello il direttore del supermercato stesso. Infine, bloccato dai carabinieri, ha danneggiato la loro vettura di servizio. Una serata movimentata quella di venerdì 17 maggio, poco prima dell’orario di chiusura.

Un 46enne italiano ha fatto la spesa, poi si è avvicinato alle casse automatiche. Ha atteso che una cliente aprisse il cancelletto per uscire ed è uscito anche lui con diversa merce non pagata. Il direttore del supermercato si è accorto di cosa stava accadendo e ha inseguito l’uomo insieme a una guardia giurata.

Il malvivente a quel punto ha tirato fuori un coltello minacciando lo stesso direttore, quindi allontanandosi. In quel momento è arrivata una pattuglia dei carabinieri, precedentemente allertata. Bloccato l’uomo, addosso gli hanno trovato il coltello e la refurtiva, subito riconsegnata al direttore.

E’ scattato quindi l’arresto per rapina aggravata dall’uso di armi e la denuncia in stato di libertà per porto di armi od oggetti atti ad offendere. Inoltre, poiché durante lil trasferimento al carcere di Sollicciano ha minacciato il personale della scorta e danneggiato la vettura di servizio, su di lui si aprirà anche un fascicolo per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato