L’altro Risorgimento – Le pioniere dell’emancipazione femminile: mostra a Viareggio

0

VIAREGGIO – L’altro Risorgimento – Le pioniere dell’emancipazione femminile, è il titolo della mostra – organizzata dall’associazione Medusa con il Comitato Valdarnese per la promozione dei valori risorgimentali – che si inaugura sabato (18 novembre) alle 17 nella sala dell’Acrel in via Verdi a Viareggio. L’esposizione, di notevole interesse, ha riscosso successo nelle molte regioni italiane che l’hanno ospitata a partire dal 2008. A cura di Corinna Pieri, è stata realizzata per ricordare il bicentenario della nascita di Cristina Trivulzio di Belgioioso (protagonista delle battaglie risorgimentali, eroina delle rivolte milanesi e romane del 1848 e 1849). È costituita da 25 pannelli sulle donne pioniere dell’emancipazione femminile, da Eleonora Pimentel Fonseca a Giuditta Sidoli, dalla Belgioioso a Margaret Fuller, da Anna Maria Mozzoni a Gualberta Alaide Beccari. La mostra ha lo scopo di evidenziare la storia, dimenticata o censurata delle donne, nobili e popolane, che durante il Risorgimento dettero inizio al processo di emancipazione femminile e videro nella democrazia una reale possibilità di riscatto: combattenti, pubbliciste, organizzatrici di attività assistenziali ed infermieristiche furono protagoniste attive del Risorgimento. Nel corso dell’inaugurazione di sabato, sarà presente la curatrice che terrà una conferenza introduttiva. La mostra resterà aperta fino al 25 novembre con orario 15-18. Sono possibili visite dedicate alle scuole, su prenotazione al numero telefonico 349 7307386 (Silvano Pasquali). Per gli alunni delle classi terze della scuola media e per quelli delle superiori nel giorno di apertura, sabato 18 alle 12, sarà garantita la presenza della curatrice. Negli altri giorni sarà disponibile una dispensa.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: