Ultime News

L’Amleto in chiave comica di Teatro Rumore strega il pubblico di Torre del Lago. Stasera la replica

Quinta serata per “Shake the Show”, la rassegna teatrale dei bambini e ragazzi di Teatro Rumore, all’auditorium Caruso, all’interno del Festival Pucciniano di via delle Torbiere, a Torre del Lago. Ogni sera, fino a domenica 17, i giovani attori di Teatro Rumore, diretti da Davide Moretti, proporranno performance per tutti i gusti: commedie divertenti e opere shakespeariane.

Questo dunque il programma della quinta serata, venerdì 15 giugno.

Alle 20:00, nella commedia divertente e un po’ satirica “Lui è tornato”, Dio si prende un periodo di ferie. Al suo ritorno, corre l’anno 2018. Tra guerre, scandali politici e calcistici, il Signore decide di rispedire suo figlio sulla Terra a sistemare le cose. Ma gli uomini saranno pronti a farsi guidare da un Gesù irriverente e pure lampadato? Lo spettacolo promette un pieno di risate.

Alle 22:00 tutti in Danimarca, con “Amleto. Non abbattermi”, una versione comica e senza drammi (pure un po’ volgare) della celebre tragedia che ha per protagonista il principe Amleto. Suo padre è morto da poco, sua madre ha appena sposato lo zio, assassino di suo padre, eppure Amleto non si deprime, anzi: ha solo voglia di ballare. Tutti lo credono pazzo, ma lui, di fronte ai drammi dell’esistenza, semplicemente vuole lasciarsi andare alla leggerezza. Un inno alla vita, da amare oltre le avversità, oltre il buio, con intensità e gioia. Uno spettacolo divertente ma ricco di emozioni e riflessioni. Il finale, con uno stravolgimento in salsa femminista, stupirà il pubblico.

Con un solo biglietto, del costo di 5 euro, è possibile assistere a tutte le performance della serata. Il biglietto è acquistabile la sera stessa in teatro o in prevendita (info 331 6211682, teatrorumore@gmail.com). Il festival “Shake the Show” è organizzato da Teatro Rumore con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e il patrocinio di Festival Pucciniano, Comune di Viareggio e Istituto Comprensivo Tomei di Torre del Lago. L’iniziativa infatti ha anche un’anima sociale: gli alunni delle scuole Tomei di Torre del Lago che partecipano al progetto “A Teatro con Rumore”, che vuole incentivare l’amore per il teatro tra i giovani, potranno assistere gratuitamente agli spettacoli.

 

Per ulteriori informazioni, www.teatrorumore.com, pagina Facebook Teatro Rumore