L’artista camaiorese Vezio Moriconi nella permanente del “Museo del Parco di Portofino”

0

CAMAIORE – Importante riconoscimento per l’artista camaiorese Vezio Moriconi: il “Museo del Parco di Portofino, Centro Internazionale di Scultura all’Aperto” ospiterà una sua scultura nella collezione permanente al fianco di personaggi del calibro di Carlo Fontana, Renato Guttuso, Gillo Dorfles, Giò Pomodoro e Man Ray solo per citare alcuni tra i più rilevanti. Proprio a Portofino, sabato 30 settembre alle 11.30, si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’opera che amplierà la collezione museale insieme a quelle di Jorge Romeo e Alessio Manfredi.

Moriconi – si legge nella nota del Museo – con l’opera “Passioni spente” enfatizza il disagio e la sensazione di inadeguatezza, per non dire impotenza, dell’uomo contemporaneo nei confronti della società, del modo sempre più impersonale e stereotipato di comunicare, in un mondo in cui nessuno conosce nessuno, anche se nell’immaginario collettivo siamo tutti amici, felici, realizzati e possibilmente fashion victim da copertina. Il suo uomo, in assoluta controtendenza, appare obeso, dall’animo spento, rifugiato in un bucolico oblio ove consumati estintori sono il suo scomodo giaciglio la cui data di scadenza è ormai prossima”.

All’artista vanno le congratulazioni del Sindaco Del Dotto e di tutta l’Amministrazione Comunale per questo traguardo così rilevante per il prosieguo della sua già significativa carriera artistica.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: