“Lasciate stare i bambini: non siano strumento di cattiva politica”

PIETRASANTA – “Il Partito Democratico continua ad usare i nostri bambini, i vostri figli, come strumento di percossa politica. Questa non è politica, non è opposizione. Ma del resto non saranno farla nemmeno tra i banchi del consiglio comunale e gli resta solo il termometro. Non risulta che la scuola Quadreallara abbia mai avuto i condizionatori d’aria nemmeno negli anni precedenti: se ne sono accorti solo quest’anno. Negli ultimi cinque anni ha forse nevicato in estate?”. A prendere posizione è Mimma Briganti, consigliere comunale di Pietrasanta prima di tutto e vice presidente della commissione della pubblica istruzione della Provincia di Lucca. La Briganti era già intervenuta sulla questione Quadrellara. “Si continuano ad usare i bambini per denigrare il lavoro dell’amministrazione comunale che, a differenza degli ultimi cinque anni, sta tentando di riaccendere la luce. Complessivamente ha già investito, per lavori di manutenzione, adeguamento, sostituzioni e rifacimenti vari quasi 300mila euro in un anno. Prima i termosifoni taglienti, la scala pericoloso ora il forno crematorio. Le nostre scuole sembrano peggiorate solo nell’ultimo anno mentre prima funzionava tutto ed andava bene tutto. Il Partito Democratico dovrebbe tornare a fare politica nei banchi del consiglio comunale dove molto spesso sono latitanti e dove molto spesso non riescono a votare nemmeno una delibera su percorsi che ci hanno lasciato in eredita. E quando non ci riescono escono dall’aula o portano via il pallone per non fare giocare anche gli altri. Il comportamento del Partito Democratico e del consigliere Daniela Ferrieri è infantile. L’ex assessore farebbe meglio a preoccuparsi del parere della corte dei conti sul bilanci 2013 e 2014 piuttosto che dell’afa. Se c’è qualcosa che non va si rivolgano a chi di dovere piuttosto che continuare a minare la fiducia nelle istituzioni dei cittadini. Chi fa politica dovrebbe avvicinare la comunità all’ente, e non allontanarlo. Se il Partito Democratico vuole fare un lavoro serio per tutta la comunità inizi a fare proposte e smetta di piangere e girare con i termometri. Pietrasanta ha bisogno di un’opposizione seria e credibile per crescere”.

Lascia un commento