L’assessore Alberici incontra i membri dell’Osservatorio Turistico di Destinazione

0

VIAREGGIO – Piccole e medie imprese, possibilità di sviluppo e progetti a breve e lungo termine: parola d’ordine “fare sistema”. L’assessore Valter Alberici (assessore al coordinamento delle politiche per lo sviluppo economico) ha incontrato questo pomeriggio (venerdì 26 giugno) i membri dell’Osservatorio Turistico di Destinazione e ha chiesto di mettere in calendario al più presto un incontro con tutte le associazioni di categoria.
«Un primo colloquio per iniziare a conoscersi – ha specificato Alberici – e per gettare le basi per una collaborazione fattiva».
Alberici ha poi ribadito la necessità della partecipazione delle associazioni di categoria all’interno del tessuto amministrativo anche attraverso momenti di confronto istituzionali:
«Le categorie economiche devono potere unire le loro forze con gli altri operatori del settore turistico e con le Istituzioni per lavorare in un quadro politico consolidato, dove il turismo, ed il turismo sostenibile e responsabile in particolare, siano una priorità per la nostra città e per i cittadini stessi».
Molti i temi da toccare: dal commercio, alle attività balneari con un focus sulla necessità impellenti della riorganizzazione della macchina comunale per arrivare ad un sostanziale snellimento delle procedure relative allo sportello Suap.
«E’ necessaria la costituzione di un organismo comunale – ha detto Alberici – che si occupi di turismo e commercio, e che sia partecipato da tutte le categorie economiche della città in modo da lavorare in sinergia con l’Amministrazione comunale».
Attenzione speciale poi ai finanziamenti:
«La Regione Toscana promuove lo sviluppo degli Osservatori Turistici: è indispensabile predisporre un piano per ottenere i finanziamenti regionali destinati ai progetti legati al turismo».
«L’obiettivo è sempre uno – ha concluso -: risvegliare la voglia di partecipazione e di fare rete per superare una crisi e un torpore che sembrano aver paralizzato Viareggio. Insieme per progettare il rilancio della città».

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: