Le mura diventano palco: i sotterranei verranno animati da artisti di strada

Lucca- Le Mura come luogo privilegiato da destinare alle performance degli artisti di strada e nuove piazze che si aggiungono alla classica location di piazza San Michele, dove negli ultimi anni si è concentrata la maggior parte degli spettacoli musicali e di intrattenimento.

La giunta ha dato piena operatività al Regolamento dell’esercizio dell’arte di strada già approvato dal consiglio comunale alla fine del mese di novembre. In particolare l’atto della giunta stabilisce nel dettaglio luoghi, orari e durata degli spettacoli, che d’ora in poi avranno una distribuzione più omogenea in città.

Luoghi e orari

Le Mura urbane, con i loro spazi anche sotterranei, sono stati individuati come luoghi dove l’arte di strada potrà esprimersi più liberamente, se pur secondo una precisa regolamentazione, dalle ore 10 fino a mezzanotte.

Nelle piazze del centro storico invece gli artisti di strada potranno esibirsi dalle 10 alle 20 se il loro spettacolo non prevede utilizzo della musica.

Per gli spettacoli musicali ci saranno durante la giornata due finestre di due ore ciascuna: al mattino dalle 10 alle 12 e la sera, dalle 18 alle 20.

Per quanto riguarda le piazze dove sarà possibile esibirsi, sono in tutto 13, concentrate all’interno del perimetro delle mura: alla storica piazza San Michele, che resterà a disposizione degli artisti di strada il sabato con gli stessi orari delle altre piazze, si aggiungono piazza Napoleone (all’angolo tra via Beccheria e piazza XX Settenbre), piazza San Martino (angolo piazza San Giovanni), piazza San Frediano, porta San Gervasio e porta dei Borghi, via del Fosso vicino alla Madinna dello Stellario, piazza San Francesco, piazza Anfiteatro (all’interno della porta di piazza Scalpellini), piazza Guidiccioni, piazzale Verdi (di fronte a Itinera), piazza Santa Maria (nello spazio di fianco alla porta) e piazzale Don Baroni, nell’area del mercato.

Ogni spettacolo presentato nelle piazze e sulle mura urbane non potrà avere una durata superiore alle due ore (l’esibizione può essere ripetuta dopo una interruzione di almeno due ore dalla precedente).

Ogni artista che intenda esibirsi a Lucca dovrà registrarsi con una mail indirizzata alla Polizia municipale, dove dovrà indicare, oltre ai propri dati, il luogo e l’orario della propria performance.