Ultime News

Legano titolare e cliente e scappano con 15mila euro

LUCCA – Hanno minacciato titolare e cliente della sala slot con una pistola, poi li hanno legati mani e piedi con delle fascette e li hanno fatti sdraiare a terra mentre loro – due banditi incappucciati – svaligiavano le slot machine, aprendo le cassette con le chiavi. I rapinatori, poi, sono fuggiti con un bottino di circa 15mila euro, lasciando i due a terra.

E’ accaduto attorno alla mezzanotte e mezza di oggi (5 febbraio) alla Gamenet di via Savonarola a San Concordio.