L’intervista con Paola Brizzolari candidata a Pietrasanta con la lista Mallegni

L’INTERVISTA – Oggi pubblichiamo l’intervista a Paola Brizzolari, volto noto della politica Versiliese per aver ricoperto in più occasioni il ruolo di Consigliere Comunale e Assessore nel comune di Pietrasanta.

Paola Brizzolari

1) Sig.ra Brizzolari lei è la decana del Consiglio Comunale di Pietrasanta, cosa la porta a candidarsi ancora dopo una così lunga esperienza politica?

Risposta: “La passione e il desiderio di mettere al servizio dei più giovani l’esperienza maturata nel corso del mio lungo impegno politico.”

2) Lei è candidata con la lista Mallegni per Giovannetti Sindaco-Pietrasanta prima di tutto, cosa rappresenta questa scelta?

Risposta: “Il desiderio di dare continuità al progetto iniziato con la vittoria della coalizione di centro destranel 2015.

3) In quali rapporti si trova con il Senatore Massimo Mallegni?

Risposta: Rapporta di reciproca stima e profondo affetto.

4) Cosa ritiene possa fare il Senatore Massimo Mallegni per Pietrasanta?

Risposta: “Molte cose. In primo luogo potrà promuovere Pietrasanta e le sue manifestazioni in Italia e all’estero diventandone il suo miglior ambasciatore. Inoltre avendo ricoperto il ruolo di Sindaco per più legislature, Mallegni conosce bene le problematiche e le criticità degli Enti Locali e sarà sicuramente un punto di riferimento importante per la nostra A.C.”

5) Quali sono le sue priorità per il Comune di Pietrasanta una volta se sarà eletta?

Risposta: “Prioritaria sarà una più snella riorganizzazione degli uffici comunali presso l’ex ospedale, anche il gabinetto del sindaco e la giunta dovranno trovarsi nello stesso edificio per consentire una collaborazione più veloce fra amministratori e tecnici. Il regolamento urbanistico necessita di una completa revisione. Il problema della sicurezza potrà essere attenuato con una maggiore vigilanza e l’istallazione di nuove telecamere.”

6) Quali sono i progetti principali per il territorio del Comune di Pietrasanta?

Risposta: “Maggiori risorse alle frazioni per consentirne un miglior sviluppo e decoro.
Impegno di costruire nuovi poli scolastici in sostituzione di istituti ormai fatiscenti.
Riqualificazione degli impianti sportivi.
Museo Mitoraj . Recupero Rocca di Sala.
Questa è solo una parte di ciò che potrete trovare nel nostro programma di mandato e che per noi rappresenterà un contratto con i cittadini.