Litiga con la fidanzata e evade dai domiciliari: “Mi ha lasciato solo e senza cibo”

0

FIRENZE – E’ evaso dai domiciliari in provincia di Caserta, ed è stato arrestato mentre stava seduto su una panchina in un parco pubblico in via Canova, a Firenze. “Mi ha lasciato solo e senza cibo”, ha raccontato agli agenti della Questura che lo hanno preso, spiegando di aver litigato con la fidanzata, a casa della quale scontava la misura restrittiva inflittagli dopo un arresto per furto. Da qui la decisione di rompere il braccialetto elettronico e di raggiungere Firenze, dove vivono alcuni suoi familiari.

No comments