Litiga con la moglie, si cosparge di benzina e minaccia di darsi fuoco: salvato dai Carabinieri

0

VIAREGGIO – Tragedia evitata, grazie al pronto intervento dei militari dell’Arma. Durante la mattinata un pensionato 75enne, a seguito di una lite con la moglie per motivi connessi alla destinazione dell’eredità della coppia mentre si trovavano all’interno del proprio appartamento, si è cosparso di benzina minacciando di suicidarsi e di dare fuoco all’intera abitazione. A seguito della richiesta di aiuto pervenuta al numero di emergenza 112, sul posto è immediatamente intervenuta una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Viareggio che era impegnata nei quotidiani servizi di controllo del territorio. Fortunatamente i Carabinieri, dimostrando freddezza e professionalità, hanno subito calmato l’uomo instaurando con lo stesso un rapporto di fiducia che consentiva di far allontanare l’uomo da una stufa a legna che in quel momento era accesa. Una volta riportata la calma e messo in sicurezza la situazione, l’uomo è stato affidato ad un’ambulanza del 118 nel frattempo giunta sul posto che trasportava il pensionato presso l’ospedale Unico Versilia per i controlli del caso.

No comments