L’on. Erica Mazzetti (FI) ha presentato degli emendamenti per semplificare le procedure in materia di edilizia

0

Edilizia, emendamenti per semplificare lavori e tempi di autorizzazione. La deputata di Forza Italia Erica Mazzetti: “Occasione unica per agevolare settore strategico”

“Il governo sta lavorando alacremente per il rilancio del Paese, Forza Italia contribuisce con la solita concretezza. Il mio impegno è volto a integrare e migliorare i provvedimenti del governo, soprattutto in materia di edilizia” sottolinea l’On. Erica Mazzetti che ha presentato diversi emendamenti insieme ai colleghi.

“Il Superbonus è stato un volano eccezionale per l’edilizia – forse l’unica scelta logica del governo Conte – che va migliorato e rinnovato. Per contribuire alla sua efficacia ho proposto, oltre ad uno snellimento delle pratiche, un aumento del margine di tolleranza, dal 2% al 3%, che permetta così a tutti i cittadini di tutte le regioni (dove vigono leggi urbanistiche differenti), di accedere al Superbonus.

Attraverso gli emendamenti, è stata mia premura valorizzare i Geometri, Ordine Professionale al quale appartengo, permettendo di partecipare al Comitato speciale istituito presso il Consiglio superiore dei lavori pubblici: una partecipazione che sarà sicuramente proficua e proattiva.

Una modifica – aggiunge Mazzetti – che ritengo particolarmente utile per il settore dell’edilizia è la semplificazione al procedimento di autorizzazione per interventi di edilizia previsto dal Codice Beni Culturali. Abbiamo previsto, infatti, un tempo di 90 giorni anziché degli attuali 120 per l’autorizzazione del soprintendente.

Inoltre, con l’obiettivo di favorire nelle aree già totalmente edificate gli interventi di riqualificazione e di rigenerazione urbana, chiediamo di modificare con apposito decreto il decreto ministeriale n. 1444 del 1968 al fine di applicare i limiti di distanza tra i fabbricati solo alle zone C (nuova edificazione), escludendo le zone A e B (centri storici e altre zone).

Il governo Draghi è una grande occasione per il Paese che abbiamo il dovere di sfruttare per fare le riforme che i cittadini ci chiedono” conclude l’On. Erica Mazzetti.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: