L’osservatorio di Arcetri celebra le donne della scienza

FIRENZE- Domenica 10 e lunedì 11 febbraio si terrà alla Biblioteca INAF (Istituto nazionale di Astrofisica) dell’Osservatorio Astrofisico di Arcetri  “Women in Science”: l’evento che celebra le donne della scienza in occasione della giornata internazionale, indetta dalle Nazioni Unite.

La prima conferenza dal titolo “Lo spazio delle donne tra eredità del passato e progetti per il futuro” si terrà domenica alle ore 17. Presenti l’Astronoma Elena Amato, docente dell’Università degli Studi di Firenze all’INAF e ricercatrice in Astrofisica delle Alte energie.. E Elena Masciadri, dirigente di ricerca all’INAF ed esperta in Turbolenza applicata all’ottica adattiva, che si soffermerà sugli effetti dovuti al cambiamento nell’approccio delle tematiche presenti nell’ambiente della ricerca astronomica. Ci sarà poi un concerto di Marina Toppan, docente di pianoforte al liceo musicale Dante di Firenze, sulle musiche di Cecilie Chaminade, Fanny Mendelsson Hensel, Clara Wiek Schumann e Germaine Taillaferre.

Il calendario continua lunedì 11 febbraio (ore 10) con la presentazione del libro “Ragazze con i numeri: storie, passioni e sogni di 15 scienziate”: presenti le autrici Vichi De Marchi e Roberta Fulci, che condurranno un suggestivo gioco dell’oca ispirato alle storie del libro. Il racconto è incentrato sulla storia di donne che hanno portato avanti la loro passione diventando famose ricercatrici e scienziate, tra cui Rita Levi Montalcini e Valentina Tereschkova. Parteciperanno due classi della scuola secondaria di primo grado. L’evento si terrà al Telescopio Amici dell’Osservatorio di Arcetri. Infine ci sarà un incontro con Sofia Randich, direttore dell’INAF-Osservatorio Astrofisico di Arcetri, Linda Podio, astronoma, e Maria Angela Corazzi, dottoranda di ricerca all’Università di Firenze.

L’ingresso è gratuito, ma è necessario prenotarsi, scrivendo una mail a  richiesta_visita@arcetri.astro.it oppure chiamando lo 055/275228.