Lotta alla contraffazione, sequestrati macchinari e prodotti

0

FIRENZE – Lotta alla contraffazione,  sequestrati macchinari e prodotti stoccati in due magazzini e denunciato un quarantacinquenne fiorentino.

La costante e continua attività di contrasto al fenomeno della contraffazione, in Firenze e Provincia, da parte delle fiamme gialle, ha portato alla scoperta di due depositi di merce contraffatta situati nel Comune di Signa (Fi) e Poggio a Caiano (Po). In particolare, questa notte, sono stati sottoposti a sequestro:
• 1274 borse contraffatte a marchio “Hermes”, “Prada”, “Gucci”, “Chanel”, “Louis Vuitton”, “Tod’s”, Ives Saint Laurent;
• 295 borse semilavorate in pelle;
• 195 portafogli e borselli a marchio ““Hermes”, “Armani”, “Gucci”, “Chanel” “Lois Vuitton”
• 983 accessori per la rifinitura delle borse;
• 92,3 Kg di minuteria metallica “Hermes”, “Prada”, “Gucci”, “Chanel”, “Louis Vuitton”, “Tod’s”, “Ives Saint Laurent”, “Miu Miu”, “Fendi”;
• 1 macchina punzonatrice;
• 3 punzoni riportanti rispettivamente marchi “Prada”, “Hermes” e “Louis Vuitton”.

I depositi riconducibili ad una ditta individuale gestita da un quarantacinquenne fiorentino contenevano merce contraffatta di ogni livello qualitativo.
Dai primi riscontri, si può ritenere che la merce fosse diretta al mercato del falso fiorentino.
Il titolare della società è stato denunciato alla locale Autorità Giudiziaria per i reati di produzione e commercio di prodotti con segni falsi.
Dall’inizio dell’anno, le fiamme gialle fiorentine hanno complessivamente sottoposto a sequestro oltre 20.000 prodotti contraffatti, per la maggioranza accessori per abbigliamento ed oggetti in pelle. Denunciate 62 persone all’Autorità Giudiziaria per i reati di importazione, produzione e commercio di prodotti contraffatti.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: