Lotta allo spaccio in Pineta, i Vigili Urbani sequestrano cocaina e hashish

VIAREGGIO – Sequestrati 16 involucri di cocaina e 5 frammenti di hashish, due denunce e 15 segnalazioni alla prefettura: questo il risultato della brillante operazione condotta in Pineta dalla Polizia Municipale.

Negli ultimi tempi infatti, i controlli della pattuglia antidegrado si sono concentrati soprattutto in quelle aree che storicamente sono individuate come zone di spaccio, zone che sono state battute sia da agenti in borghese che a cavallo.

E i risultati non si sono fatti attendere.

Nel dettaglio in tutto sono 12 i sequestri di sostanze stupefacenti (per un totale di 16 involucri di cocaina e 5 di hashish), 2 persone denunciate e 15 segnalate alla prefettura perché trovate in possesso di sostanze stupefacenti.

Sempre nell’ambito dell’operazione sono state identificate 30 persone: dai successivi accertamenti è risultato che in 10 casi c’erano precedenti penali legati a reati contro il patrimonio o alle sostanze stupefacenti.

7 invece le patenti ritirate ed inviate alla Prefettura per i successivi provvedimenti di legge, quindi sospensione e visite mediche conseguenti, 2 motorini sottoposti a fermo amministrativo e una moto sequestrata perché senza copertura assicurativa.

Infine un uomo è stato trovato alla guida di un’auto pur non avendo la patente: per lui una multa di 5mila euro, oltre alle sanzioni accessorie previste.

«Un’operazione che si innesta da un lato sul controllo del territorio, dall’altro ha le caratteristiche del decoro urbano – commenta l’assessore Maurizio Manzo -. Questa Amministrazione ha fra gli indirizzi principali la lotta all’illegalità. Per questo, di concerto con la comandante Iva Pagni abbiamo incrementato i controlli su strada: oggi – conclude l’assessore – abbiamo un bel risultato, arrivato in tempi brevi, che dimostra che questa è la strada giusta da seguire».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: