Lucca Comics 2017, inaugurato il festival sotto il segno degli Eroi… quelli super e quelli del quotidiano

0

LUCCA – Lucca Comics & Games 2017 è decollato con un giro inaugurale che ha preso il via da piazzale Arrigoni, di fronte ad un labirinto realizzato in mattoni che riproduce quello scolpito in pietra sulla facciata della cattedrale di Lucca e riportato anche sul manifesto ufficiale del festival.

A dare il via all’edizione 2017 il sindaco Alessandro Tambelli, insieme al prefetto Maria Laura Simonetti, con Francesco Caredio, presidente di Lucca Crea srl (società che organizza il festival), Luca Menesini, presidente della provincia e Italo Castellani, Arcivescovo di Lucca.

“In questa edizione – ha sottolineato Caredio – celebriamo gli eroi, ma accanto a quelli “super” voglio ricordare quelli di tutti i giorni che sono al nostro fianco e che ci hanno aiutato a realizzare questo splendido festival insieme a tutto lo staff di Lucca Crea”.

“Il labirinto – ha esordito l’Arcivescovo Castellani – simboleggia le difficoltà della vita che si superano  con la fede e l’aiuto di Dio. Trovo quindi molto bella questa scelta simbolica del festival”.

A ringraziare la città e tutti i lucchesi che ogni anno accolgono i visitatori di Lucca Comics & Games è stato invece il sindaco di Lucca che ha ricordato “L’importanza di una manifestazione che non ha eguali, divenuta eccellenza a livello internazionale sotto il profilo culturale e che fa da motore all’economia. A dimostrazione dell’importanza per tutto il territorio provinciale il presidente della Provincia Luca Menesini ha ricordato come il festival coinvolga tutte le realtà del territorio provinciale e oltre”.

Al momento di svelare la struttura del labirinto a togliere il telo sono stati le due giocatrici della Gesa le Mura: Martina Crippa e Federica Brunetti.

 

 

 

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: