Luci di Natale, Baldini: “Reazione aggressiva del vice sindaco, le categorie la smettano di andare col cappello in mano”

0

VIAREGGIO – “In attesa di capire come andrà a finire il Consiglio Comunale di lunedì sull’asse di penetrazione – altro passaggio politicamente delicato proprio nelle fila della sinistra – mi ha colpito la reazione del Vice-Sindaco Alberici nei confronti delle rappresentanze delle categorie economiche”.

Sulla storia delle luci, e la querelle, interviene Massimiliano Baldini:

“Una reazione estremamente aggressiva, durissima se non offensiva e direi definitivamente dirompente verso una realtà che, al contrario, ogni amministrazione comunale, di solito, cerca di tenersi vicino perchè interlocutore fisiologico del territorio dove opera.
Strano, una sparata così me la sarei aspettata più dal Sindaco che dal suo braccio destro, di solito atto alla mediazione ed al recupero dei rapporti che infrange proprio il primo cittadino.
Peraltro, le accuse mosse sono gravissime ed immagino che Confcommercio e Confesercenti, sigle di portata nazionale, non stiano a guardare ma reagiscano con prese di posizione altrettanto inequivocabili e dure.
Sinceramente me lo auguro perchè è giunto il momento che chi guida le categorie economiche prenda piena consapevolezza di ciò che sono e degli interessi che rappresentano, è l’ora che prendano una posizione netta, supportati anche da Roma, smettendola di fare la politica di chi va “con il cappello in mano” dal Sindaco di turno, sperando di portare a casa qualcosa. Tanto meno con questo !
E’ l’ora che le categorie economiche, come vado dicendo da tempo, siano unite e coese fra loro e non ci si dimentichi di cosa si è e da dove si viene !
Patrizia Lombardi, Assessore con delega al Commercio, fino a ieri Vice-Presidente di Confcommercio e tutt’ora iscritta all’associazione, condivide le dichiarazioni di Alberici ? La pensa così anche lei su quella dirigenza che ha lasciato da poco, proprio per entrare in Giunta ?
In Consiglio Comunale, dalla parte della maggioranza, siede Pietro Guardi, Presidente dei balneari: che ne pensa delle parole espresse dal Vice-Sindaco ?
Guardi è anche Presidente della Commissione Commercio, Porto Attività Produttive e Turismo, diretto riferimento dell’Assessore Alberici e della stessa Lombardi: continua a sedere su quella poltrona dopo quanto dichiarato dal suo Vice-Sindaco in merito ai rappresentanti di quelle categorie che sono gemelle della sua ?
Questi signori hanno intenzione di dichiarare qualcosa o stanno zitti e muti pur di mantenere lo sgabello ?
Anche perchè, quanto a regole, l’atteggiamento “marziale” dell’Amministrazione Del Ghingaro mi pare faccia acqua da tutte le parti se è vero che quest’estate abbiamo assistito a ristoranti che occupavano il suolo pubblico indisturbati ed allegramente, che il degrado la fa da padrona con i topi che escono fuori dall’Excelsior ed altri immobili che cadono a pezzi proprio nel “salotto buono” e che la famigerata plastica dei gazebi – battaglia simbolo della “rinascita da Capannori” – in Passeggiata la fa ancora da padrona, “proprio dalle parti della Giunta” !

No comments