Mafia cinese, 8 in fuga

0

PRATO –  La squadra mobile di Prato e lo Sco della polizia di Stato hanno catturato finora 25 dei 33 indagati colpiti dall’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa ieri dal gip Alessandro Moneti nell’inchiesta ‘China Truck’ contro la mafia cinese coordinata dalla Dda di Firenze. Altri otto sono tuttora ricercati e, secondo ipotesi della polizia, si dovrebbero trovare tutti in fuga all’estero. Saranno attivate collaborazioni con polizie straniere. Tra gli otto da portare in carcere, due sono considerati soggetti particolarmente pericolosi, già individuati nelle indagini come responsabili di aggressioni con armi bianche.

No comments