Ultime News

Mai più animali al circo grazie al DDL del Governo

1

ROMA – “Mai più animali nei circhi.  Non è più un’utopia o una speranza dei soliti animalisti ma una realtà che nel nostro Paese si realizzerà grazie al ministro Franceschini e al suo ddl approvato dal Consiglio dei ministri e ora all’esame del Senato”. Lo afferma la senatrice del Partito democratico Manuela Granaiola che da anni si batte per i diritti degli animali.

“E’ apprezzabile – prosegue la senatrice –  quanto previsto nel  testo del ddl sul Cinema presentato dal Ministro dei Beni Culturali nella parte relativa alla riforma delle fondazioni lirico-sinfoniche, teatro, prosa, danza, spettacoli viaggianti e attività circensi, l’articolo 34 del Titolo III parla, per l’appunto, di «revisione delle disposizioni in tema di attività circensi, specificamente finalizzate alla graduale eliminazione dell’utilizzo degli animali nello svolgimento delle stesse».

“Sarà  sicuramente un percorso graduale ma l’iniziativa promette di essere una vera e propria  rivoluzione nella storia del circo che avrà per protagonisti non più gli animali, ora  finalmente  liberi da angherie e soprusi per soddisfare spettatori ignari delle loro sofferenze, ma acrobati, pagliacci e spettacoli di arte e magia che tanto incantano la fantasia di grandi e piccini”, conclude Granaiola

1 comment

Post a new comment