Malasanità, anziano in barella al San Luca per una notte intera

0

LUCCA – “Quotidianamente, purtroppo-affermano Elisa Montemagni e Manuel Vescovi, Consiglieri regionali della Lega-le cronache giornalistiche segnalano casi di vera e propria malasanità, mentre chi governa questa Regione si ostina ad affermare che quella toscana sia eccellente.” “Ma, secondo voi-proseguono i Consiglieri-è normale che una persona di 86 anni debba trascorrere un’intera notte su una scomoda barella, poiché al San Luca di Lucca non c’erano posti a disposizione?” “Oltre a ciò-precisano gli esponenti leghisti-pazienti giustamente inferociti si lamentano per lo stato pietoso dei servizi igienici(con tanto di odore nauseabondo che sale dagli scarichi) e per l’impossibilità di avere a disposizione, non in tempi biblici, una semplice bottiglietta d’acqua.” “Insomma-precisano i rappresentanti del Carroccio-tutta una serie di piccole o grandi criticità che dovrebbero essere azzerate per non aggravare la condizione di chi è ricoverato in ospedale.” “Ma chi ha responsabilità in merito-concludono seccamente Elisa Montemagni e Manuel Vescovi-ogni tanto si reca nei nosocomi, come il San Luca, oppure se ne sta perennemente e comodamente seduto nel suo ufficio dirigenziale? Visti i risultati, noi optiamo decisamente per la seconda ipotesi…”

No comments