Mallegni verso il Senato, in S. Agostino presentazione ufficiale alla città: appuntamento sabato 10 febbraio alle ore 10.30

PIETRASANTA – Dieci punti per un programma di mandato senatoriale che lo vedranno impegnato per difendere gli interessi dei cittadini ed imprese di Pietrasanta, città di cui è stato sindaco per tre volte, e dell’intera Versilia. La corsa al Senato di Massimo Mallegni, candidato al collegio uninominale di Forza Italia che comprende le province di Massa Carrara e Lucca (Toscana 5) e capolista nel collegio proporzionale Lucca, Massa Carrara, Pistoia, Prato e Firenze (Toscana 1) non poteva che partire dalla sua città e da quel Chiostro di S. Agostino che ha battezzato le sue campagne elettorali da primo cittadino. L’appuntamento è fissato per sabato 10 febbraio, alle ore 10.30, nella Sala Annunziata, nel cuore del centro storico.

L’incontro pubblico sarà anche l’occasione per presentare i punti cardine del programma frutto dell’esperienza da amministratore locale: Flat Tax al 23% per ridurre la pressione fiscale di famiglie ed imprese e zero tassazione per le nuove assunzioni per sei anni, più sicurezza in strada con agenti di Polizia dello Stato e Carabinieri e le funzioni associate delle polizie locali che dovranno avere finalmente un ruolo definito ma anche videosorveglianza ed investimenti sulla pubblica illuminazione, il progetto delle borse lavoro già sperimentato a livello comunale per sostenere le famiglie in difficoltà e coloro che hanno perso il lavoro in età avanzata, meno burocrazia nei comuni, una sanità nuovamente a misura dei pazienti, la realizzazione di nuovo case popolari, lo stop all’immigrazione e agli sbarchi con il grande piano Marshall, le pensioni minimi a 1.000 euro, la rigenerazione dei piccoli centri e delle frazioni e più cultura e turismo sul modello di Pietrasanta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: