Manovra di Bilancio, (Lega): Sbloccati i fondi per il centenario di Puccini, era un impegno della Lega

0

“Esprimo soddisfazione perché è stato approvato un emendamento alla legge di Bilancio, a cui la Lega ha contribuito convintamente e che ho avuto l’onore di firmare insieme a colleghi di tutte le forze politiche, che prevede lo sblocco dei finanziamenti per le celebrazioni del Centenario della morte di Giacomo Puccini. Via libera dunque allo stanziamento di 9 milioni e mezzo (1 milione e mezzo nel 2022 e 8 milioni nel 2023) che consentirà di onorare i 100 anni dalla morte di un maestro indimenticabile, invidiatoci da tutto il mondo, con un pacchetto di iniziative sui territori legati alla vita del grande compositore. Tradizione, cultura e difesa delle pietre miliari della nostra nazione: per la Lega impegni fondamentali con le proprie comunità”.

Ringrazio la Senatrice Maria Gabriella Saponara, nostra rappresentante della Lega Salvini Premier in Commissione Cultura al Senato, per aver seguito con attenzione e firmato l’emendamento alla legge di bilancio che prevede lo sblocco dei finanziamenti per le celebrazioni del Centenario della nascita di Giacomo Puccini. Emendamento che è stato accolto positivamente.
Così interviene Massimiliano Baldini, Responsabile Dipartimento Cultura della Lega per la Toscana
Si tratta di un risultato importante non solo per il nostro territorio ma per l’intero mondo della cultura che celebra il centenario del Maestro Giacomo Puccini, tanto legato alla nostra comunità e che proprio a Torre del Lago dove è sepolto ed a Viareggio dove compose l’incompiuta Turandot visse fine al termine della sua vita.
La Lega è particolarmente attenta alla cultura, strumento di difesa delle nostre grandi tradizioni ed è costantemente impegnata affinchè il nostro patrimonio culturale possa essere valorizzato in ogni occasione possibile.

Legasaponara

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: