Marcheschi (Fdi): “Il Governatore Rossi provveda a riaprire le attività di toelettatura come già fatto da altre regioni”

FIRENZE – “ Il Governatore Rossi non ha più alibi e deve intervenire per riempire una lacuna lasciata dal Governo, provveda dunque a riaprire le attività di toelettatura come già fatto dalle regioni Emilia-Romagna, Liguria e Friuli Venezia Giulia.

Serve un intervento deciso e tempestivo per autorizzare la riapertura dei negozi di toelettatura per gli animali da compagnia -chiede il Consigliere regionale Paolo Marcheschi (Fdi) con una lettera inviata per Pec al Governatore toscano Enrico Rossi e all’assessore alla Sanità Stefania Sacccardi- In questo momento di grave emergenza sanitaria, la salvaguardia della salute pubblica è certamente prioritaria, ma ritengo che sia importante garantire, in totale sicurezza degli operatori e degli utenti, lo svolgimento delle attività economiche essenziali per il benessere non solo delle persone ma anche degli animali domestici.

I servizi di toelettatura sono servizi utili per mantenere un elevato livello di igiene dell’animale domestico prevenendo malattie. La prolungata chiusura di questi servizi ha creato oggettive difficoltà, soprattutto per chi possiede animali domestici di grossa taglia, nella pulizia e cura dell’animale, altresì indispensabile per la pulizia anche degli ambienti domestici. Sulla questione, la settimana scorsa, ho anche interessato il Consiglio regionale presentando un atto di indirizzo”.