Marco Stella (FI): La Guardia medica notturna non verrà sospesa. Annullata l’ordinanza dell’11 novembre

La Guardia medica notturna non verrà sospesa. Regione Toscana costretta a marcia indietro. Il Consiglio regionale della Toscana ha approvato la mia proposta che impegna la Giunta ad annullare l’ordinanza 107/20 dell’11 novembre scorso, con la quale, tra le altre cose, tagliava la continuità assistenziale notturna, la cosiddetta guardia medica.
Si tratta di un servizio fondamentale per i cittadini e se fosse stata tagliata, dalle 24:00 alle ore 8:00 l’assistenza sarebbe stata garantita solo tramite consulenza telefonica: siamo contenti che l’odg sia stato approvato, e ringrazio tutti i colleghi di maggioranza e opposizione, che hanno approvato l’atto all’unanimità.
Siamo soddisfatti perché il taglio alla guardia medica notturna sarebbe stato un bel problema, avrebbe prodotto accessi impropri nelle strutture ospedaliere e gravi conseguenze sulla tenuta del 118 e dei Pronto soccorso. Il servizio di guardia medica è strategico per il territorio. Ha prevalso il buon senso, sono stati ascoltati gli allarmi lanciati dai sindaci, dal personale ospedaliero, dalle Società della Salute. Ora attendiamo che Giani produca una nuova ordinanza con cui certifichi il passo indietro della Regione Toscana.

marco stella
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: