A Massarosa diminuisce la tassa sui rifiuti

MASSAROSA – Ulteriore diminuzione delle tariffe Tari ( Tassa sui rifiuti urbani) e possibilità di rottamare le ingiunzioni di pagamento a ICI,IMU,TARI, TARES  TARSU notificate  dal 2011 al 2016.

“L’ulteriore diminuzione dei costi complessivi relativi al servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, unitamente allo sconto che spetta a chi ha aderito al Patto per l’Ambiente- spiega il sindaco Franco Mungai-  ci hanno consentito di apportare un’ulteriore  riduzione sulle tariffe tari per l’anno 2017.

“Il provvedimento- spiega l’assessore al bilancio  Stefano Natali- produrrà minori tasse per circa € 95.000,00 che sommati a quelli dei due anni precedenti determineranno un risparmio per i cittadini per circa € 900.000,00.

Inoltre,-prosegue Natali- sarà portata all’attenzione della commissione bilancio e del consiglio comunale, la rottamazione delle ingiunzioni di pagamento  che riguardano i maggiori tributi comunali, che attualmente ammontano a circa tre milioni di euro di cui € 900.000,00 relativi a sanzioni.

Una possibilità introdotta da una recente norma a che consente ai Comuni di fare una sorta di patto con i propri cittadini che, pagando quanto dovuto, avranno in cambio l’azzeramento delle sanzioni che, di norma, ammontano al 30%

“Un provvedimento- conclude il sindaco Franco Mungai- che va incontro alle esigenza dei cittadini aiutandoli a liberarsi definitamene dei debiti nei confronti dell’Amministrazione, anche attraverso  una rateizzazione fino ad un massimo di quattro rate, senza  sanzioni e quindi con un consistente immediato risparmio”

Lascia un commento