Mese della Memoria, per non dimenticare le vittime della strage ferroviaria: suolo pubblico gratis dal Comune

VIAREGGIO – L’Amministrazione Comunale di Viareggio ha patrocinato con delibera di Giunta tutte le iniziative legate al mese della Memoria e a tutte intende dare il massimo sostegno possibile. Non solo, a giorni verrà firmata l’ordinanza, già predisposta, per l’appoggio logistico alla manifestazione e al corteo del 29 giugno prossimo.

Il rispetto di chi ha perso la vita in via Ponchielli è una priorità morale, etica e istituzionale.

Il suolo pubblico, in Passeggiata come altrove, dipende da decisioni di iCare, che si attiene strettamente al Regolamento Cosap recentemente approvato. Il diniego dato all’associazione Il Mondo che Vorrei si spiega solo con un fraintendimento delle norme o un doloroso errore di comunicazione.

Detto questo la situazione è stata risolta non appena il sindaco Giorgio Del Ghingaro ne è venuto a conoscenza.

Se ci sono stati errori di qualsiasi tipo, di un funzionario o di un addetto del Comune come di iCare, il sindaco se ne assume la responsabilità in prima persona, per evitare strascichi di polemiche inutili o strumentali su una tragedia che ha segnato l’intera comunità.