Minacce, lesioni, violenza e maltrattamenti: rintracciato, finisce in carcere

0

VIAREGGIO – Ieri sera, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Viareggio hanno rintracciato e tratto in arresto Nicolae Faina, 33enne, romeno, già noto alle forze di polizia, in esecuzione di un’ordinanza di esecuzione di pene concorrenti emessa dal Tribunale di Lucca.

L’uomo, infatti, nel gennaio del 2014, a Lido di Camaiore, aveva commesso i reati di minacce, lesioni personali, violenza privata e maltrattamenti in famiglia nei confronti della ex compagna.
A seguito di queste condotte, il Tribunale di Lucca ha emesso apposito provvedimento di esecuzione di pene concorrenti nei confronti dello straniero che, pertanto, dovrà scontare la pena di un anno ed 11 mesi di reclusione.
Dunque, in ottemperanza al citato provvedimento, gli uomini dell’Arma hanno tradotto l’uomo presso la Casa Circondariale di Lucca dove sconterà la pena.

No comments