Minaccia gli agenti con una pistola: arrestato un 24enne

VIAREGGIO – Dopo essersi introdotto in un noto bagno di Viareggio, un giovane di 24 anni è stato immobilizzato e arrestato per rapina aggravata. Il fatto è accaduto nel primo pomeriggio di domenica.

Prima di incappare negli agenti il 24enne si era introdotto nel ristorante del bagno forzando una finestra per poi impossessarsi di vari oggetti, rinvenuti all’interno di una busta e restituiti al legittimo proprietario.

All’arrivo della polizia sul posto, il malvivente ha minacciato gli agenti con una pistola che poi si è rivelata ad aria compressa. Il giovane, già noto alle forze dell’ordine e irregolare sul territorio nazionale, è finito in manette con l’accusa di rapina aggravata.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: