Minacciato con una pistola, picchiato e rapinato nella notte

CAMPI DI BISENZIO – Rapinato e picchiato con pugni al volto da quattro uomini a volto coperto, che dopo averlo avvicinato mentre parcheggiava l’auto lo hanno minacciato con una pistola, costringendolo a consegnare il denaro che aveva con sé, circa 200 euro, oltre alla collana e all’anello d’oro che aveva addosso. Vittima della rapina, avvenuta la notte scorsa in via Torricella a San Piero a Ponti nel comune di Campi Bisenzio (Firenze), un imprenditore di 34 anni, cinese. Sull’episodio indagano i carabinieri.