Minorenne stuprata, Forza Nuova a Massarosa: “Basta immigrazione, fermiamo l’invasione”

1

MASSAROSA – “Vergogna. Si devono soltanto vergognare” – afferma Michele Ghilarducci, responsabile di Forza Nuova per la Versilia.”A Massarosa una ragazza minorenne è stata ingannata, sedata e violentata da un immigrato clandestino e per qualcuno il problema sarebbero le scritte sui muri fatte da qualche analfabeta contro il sindaco Mugnai?

Lo scorso venerdì, invitati dai cittadini di Massarosa, abbiamo partecipato in forma anonima, come è giusto che sia, ad una manifestazione organizzata dai cittadini; ovviamente qualcuno furbescamente ha sfruttato l’occasione per mettersi in mostra, ma non è questo il problema” – prosegue Ghilarducci. “La domanda che ci dovremmo porre è: cosa ci faceva quel clandestino a Massarosa? L’inefficienza delle istituzioni nel controllo del territorio è sotto gli occhi di tutti, le stesse istituzioni che in teoria dovrebbero difenderci da un eventuale attentato terroristico.

La vera speculazione è stata fatta da chi ha sfruttato le scritte sui muri comparse dopo la manifestazione per rispolverare la solita solfa trita e ritrita dell’antirazzismo e dell’antifascismo allontanando l’attenzione dal vero problema. Addirittura qualcuno ha tirato in ballo il fatto secondo cui la maggior parte degli stupri sarebbero commessi da conviventi o da ex partner, ignorando i dati del Ministero dell’Interno, che dimostrano che circa il 40% degli stupri sono commessi da stranieri, che rappresentano meno dell’8% della popolazione; eppure per la ragazza violentata non hanno sprecato neppure una parola.

La radice del problema è che attualmente abbiamo sul territorio una massa di invasori, provenienti da nazioni musulmane, totalmente fuori controllo e che, grazie ad un sistema giustizia impazzito, si sentono liberi di fare ciò che vogliono, ci odiano e ci disprezzano; rifiutano qualsiasi forma di integrazione e vorrebbero imporre i loro usi ed i loro costumi, e noi dovremmo continuare ad accoglierli? Un orda di disperati – conclude Ghilarducci – che di fatto servono ai mastri burattinai del capitale e della finanza internazionale ad abbassare il costo del lavoro e a cancellare i diritti dei lavoratori. Per questo ieri abbiamo effettuato una Passeggiata per la Sicurezza a Massarosa ed abbiamo effettuato un flash mob sotto il palazzo del comune. Dove lo Stato latita Forza Nuova è presente. Basta immigrazione, fermiamo l’invasione”.

1 comment

  1. conforzauovafrittatespeciali 25 Agosto, 2017 at 12:26

    Questi di forza uova muovono le masse….ben 7 e dico sette personaggi….. menomale che dove lo stato latita ci pensa forza uova…
    però se si muove la viareggio antifascista en frittate con le uova

Post a new comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: