Mitra, pistole, bombe a mano, mine anti carro e tritolo: l’arsenale in una casa, arrestato un 56enne

0

LIVORNO – A casa, i Carabinieri, gli hanno trovato una santabarbara: un vero e proprio arsenale da guerra, con armi prevalentemente della seconda guerra mondiale. Pistole, mitragliatrici, proiettili bellici, mine anti carro, bombe a mano, lanciarazzi, colpi da mortaio e ben 3 chili di tritolo. L’uomo, un 56enne di Collesalvetti, è finito in manette, arrestato per detenzione illegale di numerose armi e munizionamento da guerra. I militari erano intervenuti sul posto a seguito di una fuoriuscita di fumo bianco da una villetta a schiera in via del Poderino, nella frazione Castell’Anselmo del Comune di Collesalvetti. Ispezionata la casa, con il supporto degli artificieri del 2° reggimento Genio Pontieri di Piacenza, nella cantina, costituita da un seminterrato, è saltato fuori l’arsenale.

L’abitazione è stata sequestrata e sottoposta a bonifica mentre le indagini proseguono per chiarire la provenienza delle armi e del materiale rinvenuto.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: